Per gli adolescenti

Dal 2011 la nostra scuola ha aperto i suoi servizi agli adolescenti.

Tutte le nostre esperienze sono molto positive. L’appoggio dei genitori, degli insegnanti e dell’ambiente più vicino è essenziale per la buona riuscita del progetto.

I cani guida sono consegnati a partire dai 14 anni di età. In considerazione del tempo d’attesa e delle pratiche preparatorie, è consigliabile prendere contatto con la scuola un anno prima.

 

Mobilità e indipendenza a partire dai 14 anni

Abitualmente i candidati per un cane guida dovrebbero essere maggiorenni. Da qualche anno, il Canada, l’Inghilterra e l’Australia hanno iniziato a formare dei cani per gli adolescenti e le esperienze In questi paesi sono state molto positive.
Dal 2011, la nostra Fondazione ha lanciato un progetto pilota per i giovani dai 14 ai 18 anni.

 

La nostra esperienza mostra che un adolescente che beneficia di un cane guida in questo periodo critico della sua evoluzione personale si sente meno discriminato dal suo ambiente sociale, ha una migliore mobilità e sicurezza fisica e sviluppa una buona autostima.

 

Crescere insieme

Siamo certi che per alcuni giovani ciechi o ipovedenti, l’aiuto di un cane guida può cambiare la loro vita. E’ una porta aperta per una maggiore mobilità e più sicurezza. Il cane guida ha un impatto importante sulle relazioni sociali e la prevenzione dell’isolamento.

In più, il legame unico che si costruisce tra l’essere umano e l’animale è un apporto da non sottovalutare nella vita affettiva e emozionale del giovane. Tutti questi fattori aumentano la fiducia e l’autostima.

Prendersi cura del proprio cane guida è anche sinonimo di responsabilità e impegno personale per il benessere del proprio compagno di tutti i giorni. Un’esperienza che permette di mettere alla prova la propria responsabilità malgrado l’handicap.

Il cane guida è anche fonte di gioia nel quotidiano e facilita molto il contatto con i giovani della propria età.

 

« Dopo solo qualche settimana, Anis è diventata la mia migliore amica, siamo inseparabili. E’ molto gentile e adora le coccole. »

Loris Mittaz e Anis
 

La Fondazione romanda per cani guida per ciechi è membro dell’ International Guide Dog Federation – IGDF

 

Seguiteci